28 cose improbabili che potreste vedere ogni giorno a Dubai

Dubai: è uno dei sette Emirati Arabi che compongono gli Emirati Arabi Uniti, nome dal probabile significato dall’arabo di “lucertola” “strisciare” o “piccola locusta”; è veramente unica.

Una perla sul Golfo Persico, è diventata oramai una meta imprescindibile per chi vuole conoscere una parte di medio-oriente evitando mete molto più gettonate e da villaggio turistico.
In attesa dell’Expo 2020 (siamo già oltre quello del 2015)ho trovato queste immagini che ripropongo.
Sono pazzesche e sono normali.
Forse le guarderete e penserete ai giornali di ogni giorno che parlano di crisi, cautela nei consumi, saldi che non decollano e ci sarà chi sorriderà, chi si arrabbierà o qualche donna che invece si sentirà fortunata.
Diciamo che è non sono ammesse le mezze misure.

Ragazzi che messaggiano e guidano con il loro animale.

Ragazzi che messaggiano e guidano con il loro animale.

 

Strani "cani" che si sporgono dai finestrini

Strani “cani” che si sporgono dai finestrini

Gente portata a spasso dai propri animali domestici

Gente portata a spasso dai propri animali domestici

Cuccioli in barca

Cuccioli in barca

Cuccioli che si dedicano al loro snack esotico

Cuccioli che si dedicano al loro snack esotico

I trasporti a Dubai sono controllati dalla Roads and Transport authority. Il sistema di trasporto pubblico deve affrontare un’enorme congestione e problemi di affidabilità a cui un grande programma di investimenti sta cercando di far fronte, inclusi 70 miliardi di AED per miglioramenti da effettuare entro il 2020, data entro la quale si prevede che la città avrà una popolazione di 3,5 milioni. Nel 2009, secondo le statistiche del comune di Dubai, c’erano circa 1.021.880 automobili in circolazione. (Non è dato saper se fossero tutte Ferrari e Lamborghini).

Traffico cittadino con auto di tutto rispetto

Traffico cittadino con auto di tutto rispetto

Brillanti soluzioni al traffico cittadino di cui sopra

Brillanti soluzioni al traffico cittadino di cui sopra

Ogni tanto cis on problemi a trovare posto per parcheggiare il cammello

Ogni tanto cis on problemi a trovare posto per parcheggiare il cammello

Vigilanti del parcheggio con cui è meglio non discutere

Vigilanti del parcheggio con cui è meglio non discutere

Il modesto mezzo di trasporto della Polizia locale: una Lamborghini

Il modesto mezzo di trasporto della Polizia locale: una Lamborghini

Però i poliziotti sono coerenti e si autopuniscono se necessario

Però i poliziotti sono coerenti e si autopuniscono se necessario

Auto doppie per viaggi numerosi

Auto doppie per viaggi numerosi

Pagaiando in piedi : nonsense allo stato puro

Pagaiando in piedi : ci si diverte con poco

Portando a passeggio il proprio cammello di scorta

Portando a passeggio il proprio cammello di scorta

Telefonini che valgono quanto la vostra casa

Telefonini che valgono quanto la vostra casa, altro che “l’iPhone costa troppo”!

Al posto del bancomat, un distributore di lingotti d'oro

Al posto del bancomat, un distributore di lingotti d’oro

Modestissimi bagni pubblici

Modestissimi bagni pubblici

Camera da letto economica in hotel

Camera da letto economica in hotel

Distirbutore di cibo gratis per i poveri

Distirbutore di cibo gratis per i poveri

Lo Starbucks versione Dubai

Lo Starbucks versione Dubai

Scontri culturali

Scontri culturali

Cercasi Marito

Annuncio matrimoniale in cui i genitori presentano le due figlie, studiose e con genitori che lavorano a Dubai.

Consigli di matrimonio poco ortodossi

“se una moglie si comporta male il marito prima deve dormire in una stanza differente, se lei non cambia atteggiamento allora lui è autorizzato a frustarla con delicatezza in modo da farle capire la situazione

Partita di tennis da brividi, povero raccattapalle

Partita di tennis da brividi, povero raccattapalle

La zona forse più bella dal punto di vista turistico è quella di Jumeirah, dove la catena alberghiera di proprietà della famiglia Al Maktum ha creato quattro tra le strutture alberghiere più belle, tra le quali la celebre Burj al-Arab (Torre degli arabi), che è diventata l’icona di Dubai nel mondo. Alcuni dati numerici impressionano e rendono unico questo paese: solo il 20% della popolazione è locale, mentre l’80% proviene da paesi stranieri (in primis India, Pakistan e Bangladesh); la catena alberghiera Jumeirah ha circa 23.000 addetti e il solo Burj al-Arab ne conta circa 1600; il Burj al-Arab è la struttura alberghiera più lussuosa al mondo, con 7 stelle (anche se, per problemi normativi, gliene sono riconosciute solo 5)

Insana vista dall'alto

Insana vista dall’alto

Fantastica vista di Dubai

Fantastica vista di Dubai

Ma è davvero il paradiso (folle) che sembra?

Ma è davvero il paradiso (folle) che sembra?

Daniela Allocco

Daniela Allocco

La sua laurea dice che è esperta di economia: non fatevi ingannare dal fiore tra i capelli. Ha due passioni: i soldi e gli animali.