Quando la natura diventa DAVVERO selvaggia.

La natura è un concetto che da molti viene associato ad immagini fiabesche di Disneyana memoria con cuccioli accuditi con amore da madri apprensive e la terra che regala frutti, in un quadretto bucolico degno dell’eden. Ma è sempre così?

Richar Dawkins, etologo, biologo e diulgatore scientifico di fama mondiale nel suo saggio “River out of Eden” scrive:

“La quantità totale di sofferenze all’anno nel mondo naturale è al di là di ogni contemplazione. Nel minuto che impiego a comporre questa frase, migliaia di animali vengono mangiati vivi, molti altri stanno correndo per la loro vita, tremando di paura, altri vengono lentamente divorati dadall’interno dai parassiti, migliaia di tutti i tipi stanno morendo per la fame, la sete e le malattie. Deve essere così. Se c’è un tempo di abbondanza, questo stesso fatto conduce automaticamente ad un aumento della popolazione fino a quando viene ristabilito lo stato naturale di fame e miseria. In un universo di elettroni e geni egoistici, forze fisiche nascoste e replicazioni genetiche, alcune persone stanno per farsi male, altre persone stanno per avere fortuna, e non troverai alcuna rima o ragione, né alcuna giustizia. L’universo che osserviamo ha precisamente le proprietà che dovremmo aspettarci in fondo, nessun progetto, nessun proposito, nessun male, nessun bene, nient’altro che indifferenza indifferente.”

Forse Dawkins eccede nel cinismo, ma è bene ricordarsi che la natura non ha un animo gentile, nè uno cattivo, la natura esiste e in un modo o nell’altro trova il suo equilibrio. Per tutti gli esseri vicenti, incluso l’essere umano.

Per ricordarlo abbiamo deciso di proporvi una galleria di imagini che ci rammenta di quanto possa apparirci crudele questa natura selvaggia che non fa null’altro che mantenere il suo equilibrio.

Dario Corno

Dario Corno

Direttore della fotografia & supervisore tecnico.\r\nSe pensate che la creatività occupi l'emisfero cerebrale destro e la logica quello sinistro, aspettate di conoscere Dario e capirete quanto sia tutto molto più complicato.