Crowdfunding per un’insalata di patate

Zack “Danger” Brown sta chiedendo donazioni pubbliche per la sua insalata di patate tramite il crowdfunding. Non immaginereste mai come sta andando.\r\n\r\nphoto-main\r\n\r\nZack “Danger” Brown ha pensato bene di chiedere dei soldi alla rete per la sua insalata di patate aprendo un suo progetto di crowdfundingsul famoso sito Kickstarter. Si, avete capito bene : insalata di patate.\r\n\r\nIl crowdfunding (dall’inglese crowd, folla e funding, finanziamento) o finanziamento collettivo in italiano, è un processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in n comune per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni. È una pratica di micro-finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. \r\n\r\n \r\n\r\nSolitamente le campagne di crowdfunding prevedono dei “ringraziamenti” particolari a chi dona del denaro, e quelli di Zack spaziano dalla “preparerò una ricetta innovativa” al “aggiungerò molte più patate” fino al “chiamerò uno chef professionista per preparare l’insalata di patate”.\r\n\r\nE la rete, che dimostra la sua totale entropia (per non chiamarla follia collettiva), risponde. E risponde bene! Attualmente Zack ha incassato circa 1000 dollari grazie al suo “progetto”.\r\n\r\nSe volete farvi due risate trovate la campagna di Zack a questo indirizzo.