Donna cieca può vedere suo figlio grazie alla stampa 3d

Per tutte le mamme in dolce attesa, quello della prima ecografia, è di sicuro uno dei momenti più emozionanti. Poter finalmente vedere il proprio figlio, il suo cuore che batte ed i suoi lineamenti. Per una donna non vedente però questa esperienza potrebbe non essere così profonda e toccante.\r\n\r\ntatianaguerra\r\n\r\nUn video pubblicato su YouTube dall’azienda Huggies intitolato “Meeting Murillo” (Incontrando Murillo) mostra al mondo come, grazie alla tecnologia della stampa 3d, una donna cieca ha potuto ugualmente “incontrare” suo figlio.\r\n\r\n \r\n\r\nTatiana Guerra, una futura mamma di 30 anni Brasiliana, è cieca da quando aveva circa 15 anni. Il suo unico modo per vedere il mondo è il tatto. “Se potessi toccarlo riusciresti a capire com’è il bimbo?” gli ha chiesto il dottore. E quando lei ha risposto “Si” il dottore le ha consegnato una stampa 3d della risonanza magnetica, permettendo così a Tatiana di “incontrare” suo figlio in un modo che non avrebbe mai potuto fare fino alla sua nascita.\r\n\r\nPotete seguire la storia di Tatiana grazie al’hashtag #CountingTheDays\r\n\r\n \r\n\r\n