Gus Van Sant dirigerà “Death Note”

 

3568-anime_death_note_wallpaper

 

La notizia era nell’aria da qualche ora, ma adesso è ufficiale: il regista Gus Van Sant (Elephant, Paranoid Park, Will Hunting, Milk) è stato messo sotto contratto dalla Warner per dirigere l’adattamento live movie americano di Death Note, celeberrimo e acclamato manga di Oba Tsugumi e Obata Takeshi.

La notizia non può che rendere felici i fan, che in rete stanno già mostrando entusiasmo e grandi aspettative.

Death Note, per chi non lo conoscesse, è uno psico-thriller che racconta la storia di Light Yagami, studente, che ritrova per caso il quaderno di uno shinigami, un dio della morte giapponese. Il quaderno dà al suo possessore la capacità di uccidere chiunque solamente scrivendone sopra il nome e, eventualmente, le modalità desiderate per la morte. La vicenda si farà parecchio intricata quando entrarà in scena un giovanissimo quanto brillante detective, L.

Il manga (e la serie animata derivata) sono state successi di portata planetaria. Grande è l’attesa per vedere quale potrà essere l’apporto del regista due volte nomination all’Oscar a una storia così ricca d’appeal.